sfatare miti case in legno

02

10

2018

5 falsi miti sulle case in legno: oggi risolviamo tutti i dubbi!

Molte persone che si avvicinano al mondo delle case in legno si fanno domande sulla loro sicurezza, soprattutto si chiedono se le case in legno sono resistenti e sicure in caso di sisma, incendio e furto, oppure sulla stabilità e sulla manutenzione.

Oggi vogliamo approfondire questi argomenti per sfatare finalmente questi falsi miti.

Sei pronto?

 

1. Le case in legno sono a rischio di incendi?
 

Una casa in legno non rischia di incendiarsi più di una tradizionale casa in muratura, la struttura in legno di queste abitazioni, infatti, viene ricoperta da un cappotto e dalle stesse finiture usate nella comune edilizia, mantenendo comunque i numerosi benefici di una costruzione in legno.
 

Inoltre, contrariamente a quello che si può pensare, una casa in legno garantisce migliori prestazioni in caso di incendio: nelle strutture di legno il collasso per incendi è infatti una probabilità remota, diversamente da quello che accade nelle strutture tradizionali.
 

Il legno, se sottoposto a fiamma libera inizia a bruciare, ma raggiunta una certa temperatura subentra il processo di carbonizzazione dello strato più esterno, che così facendo protegge la parte più interna e quindi la sezione resistente. Inoltre la bassa conducibilità termica del materiale fa sì che il legno funga da protezione ai connettori metallici e agli impianti inseriti nelle strutture

2. Le case in legno sono a rischio in caso di terremoto?

Le case in legno sono le più adatte in zone sismiche!

Questo perché il legno è un materiale omogeneo che lavora bene a compressione ed a trazione. Oltretutto essendo strutture più leggere, rispetto a quelle delle case tradizionali, l’azione sismica è più bassa e anche il rapporto resistenza/peso è maggiore. 

 

3. Le case in legno sono resistenti?

La risposta è si!

La struttura più leggera delle case in legno rispetto a quelle in muratura non deve essere intesa come una minore resistenza, anzi, le strutture in legno possono essere utilizzate per costruire abitazioni a più piani e perfino grattacieli!

4. Le case in legno durano molti anni?

La risposta è si! 


La durata media di una casa prefabbricata in legno, se ben costruita è paragonabile a quella di una casa tradizionale in muratura.  

I maggiori danni che una casa in legno può subire sono quelli relativi all'umidità, che può essere causata da fattori quali la mancanza di ventilazione, la presenza di infiltrazioni o la mancata protezione della struttura dall'umidità di risalita.

Tutti questi fattori di rischio vengono eliminati a priori rivolgendosi a una ditta specializzata in costruzioni in legno, come la Magugliani srl, che prendendo le giuste precauzioni e adottando quegli accorgimenti necessari a garantire la durabilità della struttura e il mantenimento delle sue prestazioni nel tempo. 

5. Le case in legno richiedono di una grande manutenzione? 

La risposta è no!
Le case in legno vengono rivestite con le stesse finiture utilizzate nella comune edilizia. 

La manutenzione di una casa in legno quindi non si discosta di molto rispetto a quella di una casa tradizionale. 

Si dovrà intervenire per lo più su quegli elementi esterni che sono comuni ad entrambe le tecnologie (ad esempio: eventuale ripristino della tinteggiatura di facciata, pulizia dei canali di scolo, controllo serramenti ecc.).

 

Vuoi saperne di più sulle case in legno? Visita la nostra sezione dedicata oppure contattaci per un preventivo!

 



I plus del servizio

  • Icona consulenza

    Consulenza
    personalizzata

  • Icona Preventivi Gratuiti

    Preventivi
    gratuiti

  • Icona Sopraluoghi

    Rilievo misure
    e sopralluoghi

  • Icona Progetto 3D

    Progetti
    in 3D

  • Icona Posa Qualificata

    Posa in opera
    qualificata

  • Icona Assistenza

    Assistenza
    post-vendita