arredare in stile moderno

26

09

2018

Come arredare una casa in stile moderno? Porte, pavimenti e tanto altro…

L’arredamento in stile moderno è molto di tendenza in questi ultimi anni, è uno stile minimal che esalta le linee pulite.

Ma come arredare una casa in perfetto stile moderno? Scopriamolo insieme!

L’idea

Lo stile moderno abbraccia la filosofia minimalista, predilige quindi le linee geometriche pulite che esaltano lo spazio circostante.

Può essere considerato un’estensione dello stile classico, con cui ha alcuni elementi in comune come ad esempio i complementi in legno, che in questo stile vengono associati al metallo e che vengono sottoposti a trattamenti differenti rispetto a quelli dello stile classico.

Le stanze arredate in stile moderno appaiono più ampie e luminose, proprio grazie alle proprietà intrinseche dei materiali e degli arredi caratteristici di questo stile.

L’arredamento

Gli arredi dello stile moderno sono generalmente realizzati in legno (laccato o opaco), agli intarsi dello stile classico vengono preferiti mobili dalle superfici lisce, a volte aerografate.

È uno stile a cui si prestano molto bene le decorazioni, seppur in quantità misurate: alcune pareti della casa possono essere ricoperte di piastrelle decorate, oppure da wall sticker che spezzano le linee geometriche dell’arredo. Anche i tessuti sono molto importanti, grazie ad essi è possibile giocare con il colore, devono però essere molto leggeri in modo da lasciar passare la luce naturale.

I colori sono neutri e i materiali più utilizzati sono il legno, il vetro, l'acciaio inossidabile, il cromo, il vetro, il marmo e il granito.

I pavimenti sono generalmente in legno, ma trovano spazio anche cemento, pietra e ceramica naturale. Sono perfetti i parquet chiari, lisci e senza particolari trattamenti sulla superficie, che si adattano allo stile lineare dell'ambiente.

La parola d'ordine è semplicità.

Soprattutto nelle zone giorno la regola principale vorrebbe che il parquet fosse in contrasto con le pareti per evitare un effetto troppo pesante. È invece buona norma abbinare il colore del parquet a quello di porte e serramenti in modo da creare un insieme armonioso e lineare. Nell'esempio riportato in foto le porte, della stessa nuance di legno del parquet, sembrano una continuazione naturale del pavimento.

In questo caso le porte sono state scelte nella loro versione filo muro, molto di tendenza in questo periodo per la loro eleganza e semplicità (se ancora non sai quale tipo di porta scegliere ti consigliamo di leggere la nostra guida alla scelta delle porte).
Le porte in foto sono un modello della linea Exit Zero di FerreroLegno, la loro essenzialità è perfetta per creare un ambiente moderno, questa gamma comprende anche porte in legno con inserti in vetro satinato perfette anch’esse per creare un ambiente luminoso e minimale.

Sei in cerca di altre ispirazioni? Dai un’occhiata anche ai nostri articoli arredare in stile industriale e arredare in stile scandinavo, oppure contattaci per più informazioni.



I plus del servizio

  • Icona consulenza

    Consulenza
    personalizzata

  • Icona Preventivi Gratuiti

    Preventivi
    gratuiti

  • Icona Sopraluoghi

    Rilievo misure
    e sopralluoghi

  • Icona Progetto 3D

    Progetti
    in 3D

  • Icona Posa Qualificata

    Posa in opera
    qualificata

  • Icona Assistenza

    Assistenza
    post-vendita